foto daniela

Daniela Filippini

Come far mangiare frutta e verdura ai bambini?

Uno dei problemi che spesso i genitori si trovano ad affrontare è convincere i propri bambini a mangiare frutta e verdura.

In alcuni casi incide molto più il buon esempio dato dai genitori che un’eccessiva pressione e logoranti trattative. I nostri bambini ci osservano, e spesso le nostre scelte alimentari rappresentano un modello da emulare, nel bene e nel male.

E se anche l’esempio non bastasse?

Può valere la pena iniziare da cibi freschi e piacevoli che possano conciliare la diffusa tendenza al dolce, al croccante, al succoso.  Ciliegie, fragole e albicocche saranno forse più apprezzate di melone e pere, mentre pomodorini rossi e carote a bastoncino piaceranno alle loro giovani papille gustative più di zucchine e cavolfiore. Chiedete al vostro bimbo cosa preferisce, ma sempre all’interno di una sana regola, valida per tutta la famiglia, che deve esserci un amico verde a tavola con noi a ogni pasto.

Altro elemento pratico da tenere in considerazione è sicuramente la varietà: cambiando i cibi proposti manteniamo alto l’interesse dei bambini, stimolando la loro curiosità e la loro voglia di cambiamento.

E poi ricordiamoci: con i bambini un’alimentazione sana inizia anche per gioco: si potrà prendere il cartone animato preferito dal bimbo e creare una storia che prenda vita proprio nel nostro piatto ed abbia per protagoniste frutta e verdura. Oppure componete, direttamente nel piatto, divertenti facce e altre immagini giocose.

Un’altra risorsa importante può essere il coinvolgimento. Divertitevi a cucinare insieme e preparare tante ricette con frutta e verdura. Diventerà un’esperienza di gioco e al tempo stesso educativa. Portate con voi i piccoli al supermercato e coinvolgeteli nella spesa. Se avete la possibilità, provate a coltivare insieme ai bambini un albero da frutta o anche un semplice ortaggio: saranno più motivati a mangiare i frutti che loro stessi hanno contribuito a far crescere.

E infine l’ultimo consiglio: fatevi più furbi di loro! Camuffate la frutta e la verdura che non gradiscono nei più svariati modi!

Qualche idea? involtini, hamburger, polpette, polpettoni, frittate, spiedini, purè, quiche, frullati e altro ancora. Rigorosamente a base di frutta e verdura!

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *